credere nell'home staging, Eventi sull'home staging, fare home staging

Training Day 2019 by Home Philosophy Academy: una giornata speciale

alcuni di noi al Training Day 2019

Le premesse che quest’anno sarebbe stato ancora più bello c’erano tutte, a partire da una location incantevole, ossia una villa immersa nel verde a Sesto San Giovanni, alle porte di Milano. Il Training Day 2019, organizzato da Home Philosophy Academy, quest’anno è stato davvero speciale. Eravamo più di 100 persone, pronte a vivere una giornata di formazione e, allo stesso tempo, di gioia nel ritrovarsi tra home stager ed esperti del settore dell’abitare e non solo.

Gli interventi di quest’anno hanno avuto un’impronta importante non solo per quanto riguarda argomenti come marketing, neuromarketing e la motivazione professionale(che per un lavoro come l’home staging, sempre più in crescita, ma ancora non così diffuso, è fondamentale; occorre essere i primi a crederci, se si vuole conquistare la fiducia di un cliente).

Linda Corbelli, Marcello Boccardo, Mauro Baricca, Giovanna Rossi e Ettore Distasio hanno tenuto sempre attiva la nostra attenzione, con interventi stimolanti e interessanti. Non sono mancate le parole di Francesca Greco e Gabrio Terribile, le menti organizzatrici del Training Day e non sono mancati nemmeno gli sponsor, interessanti anche quest’anno. Ci siamo formati, informati, divertiti e anche rifocillati, grazie a un leggero e gustoso light lunch in giardino. Quest’anno è stato maggiore anche il numero di home stager straniere, venute apposta da varie parti d’Europa per assistere a questa giornata speciale. Da sottolineare quanto sia stato magnifico lo stare non solo tra le colleghe del gruppo romano(numeroso e bello rumoroso 🙂 ), ma anche rivedere tutte le altre e conoscerne nuove. C’era anche una piccola quota azzurra di stager maschietti. In particolare, mi ha fatto piacere fare amicizia con Inès, spagnola di Santander (e referente di Iahsp per la Spagna), ulteriore conferma di quanta sintonia io abbia con gli iberici. Milano è sempre calda, ma è anche il calore che, ogni anno, personalmente ritrovo, a far davvero la differenza. Evviva!

Ci vediamo il prossimo anno!

Francesca Strafino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...