Che cos'è l'home staging, credere nell'home staging, fare home staging, microricettività

Il colore bianco, tra luminosità e raffinatezza

Il colore bianco è un valido aiuto all’home staging. Ciò riguarda non solo gli elementi che occorrono per un allestimento, ma anche le pareti. Può sembrare di poco conto, apparentemente, ma il colore bianco riveste un ruolo fondamentale per rendere luminosi gli ambienti nonché raffinati e moderni. Questo discorso vale molto anche per le pareti, come già accennato, nonostante si tratti di una tonalità molto semplice; ma la semplicità, spesso, riesce a risultare vincente su ciò che è più complesso o appariscente.

Perché dover dipingere pareti di colori diversi, rischiando di inserire tonalità stancanti o che stonano con gli ambienti? Con il bianco si va sul sicuro. Chi visita una casa da affittare o comprare e nota arredi che presentano, anche in minima parte, tonalità bianche e, soprattutto, le pareti totalmente imbiancate e pulite, si innamorerà all’istante di quella casa, perché l’occhio umano è colpito da elementi luminosi e chiari, in grado di trasmettere sensazioni positive.

Tutto questo non vale solo per l’home staging, ma anche per la microricettività, in quanto presentare al meglio gli ambienti è fondamentale per attirare turisti e chiunque voglia soggiornare in strutture che devono poter essere luminose, ordinate e pulite. Quindi, un relooking che include il bianco nella moodboard, risulterà di sicuro efficace.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...